Il progetto

I giovani, protagonisti di un evento culturale

La novità del progetto consiste nel fatto che esso ha come obiettivo rendere i ragazzi protagonisti della realizzazione di un evento culturale creando e gestendo un museo didattico nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro sotto la guida di un tutor.

Essi si misureranno con tutte le fasi tipiche di un evento culturale:

  1. organizzazione
  2. comunicazione (ufficio stampa, social media, personalizzazione degli strumenti, aggiornamento del sito internet, organizzazione conferenza stampa, contatti con giornali, radio e tv locali…)
  3. promozione dell’evento (contatti con le istituzioni civili e religiose, con il mondo associazionistico, economico e scolastico…)
  4. gestione della mostra (calendario delle visite, apertura, custodia e chiusura)
  5. gestione del bookshop
  6. visite guidate agli alunni delle scuole e ai visitatori in genere
  7. visite in lingua per turisti e per persone di altre lingue presenti sul territorio.

Essi potranno inoltre ideare e realizzare:

  • conferenza stampa di presentazione
  • evento inaugurale con conferenza, eventuali intermezzi musicali e
    aperitivo
  • concerto di musica polifonica o strumentale
  • momenti di approfondimento su temi legati alla mostra

 

 

 

Costituzione del comitato promotore e della segreteria organizzativa Formazione delle guide da parte del curatore della mostra, Roberto Filippetti Costituzione del gruppo per la comunicazione:

  • Stampa
  • Tv
  • Social
Allestimento della mostra Evento di presentazione alle scuole e alla città Visite Guidate
Gestione Bookshop