Chi siamo

 Centro Culturale Terzo Millennio

  Il Centro Culturale Terzo Millennio opera in Chioggia da molti anni e si è costituito formalmente come associazione nel 2002. Esso è nato dal desiderio di conoscere, incontrare, appassionare quanti vogliono guardare alla realtà a partire da un giudizio positivo sul valore della vita. Per questo ha cercato e cerca di proporre manifestazioni di vario genere per promuovere il gusto del bello e del vero.
Tale spirito è all’origine del progetto “La Cappella degli Scrovegni: un’affascinante risorsa per tutta la scuola veneta”, in collaborazione con la Regione Veneto – Assessorato all’Istruzione – e dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, che sta coinvolgendo centinaia di studenti e di persone come promotori di un fenomeno autenticamente popolare, che permette la fruizione del nostro patrimonio artistico come occasione di incontro e di dialogo tra le persone.

 Il curatore

  La mostra è curata da Roberto Filippetti, che da decenni svolge un’intensa opera di divulgazione su temi di arte e di letteratura nelle scuole, nelle università e nelle città non solo italiane. Infatti ha tenuto cicli di conversazioni in Israele, Austria, Svizzera, Spagna, Paraguay, Perù. Nel 2015 ha tenuto un corso d’arte a Pechino, in Cina.

In collaborazione con Itaca ha curato, oltre a quella sulla Cappella degli Scrovegni, altre mostre didattiche itineranti: “Caravaggio. L’urlo e la luce”; “Van Gogh. Un grande fuoco nel cuore”; “San Francesco secondo Giotto”, dedicata agli affreschi della Basilica Superiore di Assisi.

Tale attività di divulgazione trova espressione anche in numerose pubblicazioni. Tra queste si segnalano Il Vangelo secondo Giotto, giunto alla sesta edizione; L’avvenimento secondo Giotto, tradotto in cinque lingue; Caravaggio: l’urlo e la luce. Una storia in cinque stanze; Van Gogh: un grande fuoco nel cuore; Francesco secondo Giotto; Educare con le fiabe; Leopardi e Manzoni: il viaggio verso l’infinito. Per i più piccoli ha scritto Anche i cammelli fanno ooh!

La sua ultima fatica è il catalogo della mostra Giotto. La Cappella degli Scrovegni, una preziosa e illuminante guida nella quale ha sintetizzato il frutto di trent’anni di studio appassionato al capolavoro giottesco.

www.filippetti.eu

 Itaca

  Itaca è una società editrice e di promozione culturale nata circa trent’anni fa.
Il nome è stato ispirato da una frase di Mircea Eliade: «Ulisse è per me il prototipo dell’uomo in quanto è l’esempio dell’uomo braccato. Il suo era un viaggio verso il centro, verso Itaca, cioè verso se stesso. Tutti noi siamo un po’ come Ulisse. Come nel Labirinto, in ogni peregrinazione si rischia di perdersi. Se si riesce ad uscire dal Labirinto, a ritrovare il proprio focolare, allora si diventa un altro essere».Itaca è attiva in diversi settori, a ciascuno dei quali è dedicato un apposito sito:

Più recente è l’attività nel settore dell’editoria scolastica con testi per la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado. Tutti i volumi possono essere sfogliati sul sito lacetra.it.

 

Contatti

Itaca
via Dell’Industria 249
48014 Castel Bolognese (RA)
tel. 0546 656188
e-mail: itaca@itacalibri.it